Diario del 19 giugno 2019, Ceramica in mostra, esposizione fino corso

da | Giu 21, 2019 | Ceramica in Italia, Diario | 0 commenti

Come ogni anno da quando abbiamo aperto il laboratorio di Ceramica Terapia, verso la metà del mese di giugno arriva il momento della chiusura per la pausa estiva.

Gli armadietti che contengono i materiali che utilizziamo per creare i nostri manufatti vengono sistemati per la riapertura, si avvia l’ultima infornata della stagione dei cocci, buttiamo tutto ciò che va eliminato, recuperiamo l’argilla induritasi raccogliendola in grandi secchi che riempiamo d’acqua, la quale ridurrà l’argilla in fanghiglia quasi come barbottina e che utilizzeremo per i nostri esperimenti con le pezze in  fibra di cotone per la  realizzazione di oggetti leggeri e ricchi di panneggi, che ci sorprenderanno ad ogni apertura del forno.

La novità di quest’anno è che, dopo aver eseguito tutte le operazioni che ho descritto sopra, il 19 giugno abbiamo presentato la nostra prima mostra (all’interno del laboratorio stesso) dei manufatti realizzati dai partecipanti al corso di ceramica.

I preparativi per l’allestimento sono durati 4 giorni!

Abbiamo spostato i tavoli su cui normalmente lavoriamo posizionandoli al centro dell’aula, sotto i quali, con un tocco di magia che ricorda i trucchetti del mago Silvan, sono state sistemate le sedie e tutto ciò che non era necessario per questa occasione, facendo risultare il laboratorio molto spazioso e pronto per una nuova veste: i tavoli, dopo essere stati rivestiti con grandi fogli bianchi, hanno accolto i vari oggetti realizzati che nell’insieme hanno messo in evidenza la profonda passione che ci tiene uniti.

Ho dato appuntamento a Jennifer, Cinzia e Alessia per gli ultimi ritocchi alle 15,30, ci siamo scattate qualche foto insieme e alle 16,00 eravamo pronte ad accogliere i visitatori e il resto dei raggruppati.

La prima a farci visita è stata Elena, accompagnata dal piccolo Davide e poi sono arrivati gli altri ospiti, qualcuno davvero inaspettato che ci ha fatto capire che l’impegno costante e appassionato paga sempre: la nostra mostra è stata un’occasione per conoscere gente nuova e per dimostrare che quando ci prendiamo cura di noi stessi, quando ascoltiamo le nostre emozioni, riusciamo nei nostri intenti.

Prima dell’apertura ho osservato bene i volti delle tre donne che mi hanno supportato in questa prima esibizione collettiva, la loro espressione non era di preoccupazione per come sarebbe andata ma di coloro che hanno acquisito maggior fiducia in sé e lasciano che sia l’impegno a fare il suo corso naturale.

A fine serata ci siamo emozionate e incredule per il numero di persone che ha dimostrato di credere in questo progetto, abbiamo rimirato i nostri manufatti che a me sono sembrati ancora più belli!

Le immagini della giornata

L’iscrizione ai nostri corsi di ceramica è possibile in qualsiasi momento, perché il nostro metodo non prevede un programma prestabilito ma un percorso di apprendimento, costruito sulla singola persona, che può essere interrotto e ripreso a seconda delle esigenze individuali.

Contattaci

 Tramite questo modulo puoi contattarci gratuitamente e senza impegno.

Ti risponderemo al più presto per fornirti qualsiasi informazione.

11 + 5 =

Ultimi Post

Diario della mostra di Karin Lindström “100 Teiere”, 13 luglio 2019

  Dall’origine della teiera alla mostra di Karin Lindström “100 Teiere”   E' stato durante la visita alla mostra di Karin Lindström “100 Teiere” che, mentre mi aggiravo per la grande sala delle Scuderie Aldobrandini a Frascati, trovandomi di fronte alle sue...

Diario della Festa della Ceramica a Borgo San Lorenzo – 6 e 7 Luglio 2019

Festa della Ceramica a Borgo San Lorenzo Il primo fine settimana di luglio è stato caldo e festoso. Lo abbiamo trascorso lavorando a Borgo San Lorenzo, un paese vivace con una lunga tradizione ceramica portata avanti dalla famiglia Chini, fondatrice della Manifattura...

Diario del 19 giugno 2019, Ceramica in mostra, esposizione fino corso

Come ogni anno da quando abbiamo aperto il laboratorio di Ceramica Terapia, verso la metà del mese di giugno arriva il momento della chiusura per la pausa estiva. Gli armadietti che contengono i materiali che utilizziamo per creare i nostri manufatti vengono sistemati...

Diario del corso di Kintsugi, Roma 11 e 12 maggio 2019

Verso la fine di febbraio di quest’anno mi sono trovata di nuovo a fare i conti con me stessa, il mio corpo mi ha mandato mille segnali di malessere e così ho deciso di cambiare ancora una volta, di migliorare più che altro: ho preso la decisione di occuparmi...

Diario di autunno e inverno 2018/2019

Autunno e inverno sono trascorsi velocemente nel nostro laboratorio, siamo già alla metà di febbraio e le giornate iniziano timidamente ad essere più tiepide e luminose. In laboratorio si assiste ad un risveglio di idee, colori più accesi e desiderio di...

Diario di ottobre 2018

I giorni passano e i nostri raggruppati realizzano, con pazienza e crescente passione, i loro oggetti: io mi emoziono a guardarli mentre modellano, con cura, i loro pezzi d'argilla. Mi rivedo, rivivo quella sensazione che mi ha fatto sentire "capace", in grado di dare...

Riapriamo!

Riapriamo! Dopo la pausa estiva, periodo in cui l'istituto scolastico che ospita il nostro laboratorio di Ceramica Terapia rimane chiuso, mercoledì 12 settembre abbiamo riaperto e ricominciato le nostre lezioni di ceramica. Io e Caterina siamo state convocate dalla...

Ceramica Terapia | Intervista radio

La nostra prima intervista presso gli studi di Radio Radio FM104.5 per la trasmissione byNight Roma "live social radio show": siamo state invitate a parlare di ceramica terapia e in questo video potete vedere il risultato! L’iscrizione ai nostri corsi di ceramica è...

Diario dal 21 febbraio al 7 marzo 2018

Le ultime settimane di febbraio e questa prima di marzo hanno visto un'intensa attività nel nostro laboratorio di ceramica! Abbiamo avuto il piacere di ricevere il piccolo Claudio, Rosa, Giada ed Elisa, Maya e poi mercoledì 7 marzo è venuta a farci visita la signora...

Maya e Omar in visita al castello di Charlottenburg

Maya e Omar sono dei nostri, fanno parte dei raggruppati che frequentano, quando gli impegni lavorativi glielo consentono, il nostro laboratorio di ceramica terapia. Stanno insieme da circa 7 anni, sono molto affiatati e si coinvolgono l’un l’altra in modo equilibrato...

Pin It on Pinterest

Share This